Visite mensili

La programmazione di aprile cerca di soddisfare le tante richieste ricevute nelle settimane scorse di riproporre San Basilio: due appuntamenti, uno per adulti e uno per più piccini, per scoprire la storia di una borgata che ha interpretato l’arte partecipata attiva, dando colori alle sue aspirazioni.  Il 18 aprile, invece, vi portiamo a Primavalle,  per conoscere il progetto di street art dal basso di Muracci Nostri e la scelta di cancellare alcuni degli storici mural.

Come sempre la prenotazione è obbligatoria: trovate le modalità di prenotazione in fondo alla pagina.

Ecco le nostre proposte:

Domenica 11 aprile,  ore 10.00
SAN BASILIO

Collocato a metà tra la via Nomentana e la via Tiburtina, San Basilio nasce come una borgata tra le tante ma cresce con una storia unica. Nato per ospitare le “famiglie numerose” ebbe uno sviluppo molto articolato, composto da diverse fasi di edificazioni, abbattimenti e ancora riedificazioni. Lontano dal centro, il quartiere è stato fin da subito vittima della mancanza di collegamenti con la città e, nonostante la sua fama di “quartiere pericoloso”, San Basilio vanta una storia di movimenti dal basso e lotta per la casa e per il lavoro che è servita da modello e da apripista per tante altre azioni in città.
A partire dal 2014 grazie a Walls, il quartiere diventa teatro di “SANBA” progetto di arte pubblica contemporanea che lavora mettendosi in relazione al complesso tessuto sociale di questa parte di città. Coinvolgendo abitanti, associazioni e scuole, il gruppo di Walls ha realizzato opere con Agostino Iacurci, Liquen e Hitnes con la convizione che la “rigenerazione urbana attraverso la partecipazione artistica e culturale può avviare processi virtuosi di riappropriazione degli spazi pubblici e delle identità locali“.

Costo: 12€ a persona (bambini e bambine fino a 11 anni 3€; nella quota è incluso il noleggio degli auricolari).
Appuntamento: ore 10.00, Via Fabriano 20.
Durata: 2h circa

Sabato 17 aprile, ore 16,30
TRA ANIMALI E SOGNI A COLORI. San Basilio per bambine e bambini.

Una passeggiata per bambine e bambini nel quartiere San Basilio alla scoperta del progetto di arte partecipata SanBa.
Tra il 2014 e il 2015 le facciate anonime di alcune palazzine del quartiere sono state trasformate da colori e messaggi per il futuro.
C’è un bosco immaginario abitato dagli animali e le creature fantastiche di Hitnes; ci sono il sogno di rinascita e divenire dello spagnolo Liqen, con i suoi rastrelli e piante che rigenerano; ci sono un anziano che annaffia il futuro e una sfera in cui può crescere bellezza di Iacurci.
I muri narrano storie e sogni di crescita e bellezza, partecipazione e risveglio, sogni da alimentare e percorrere insieme.

Età consigliata: dai 6 anni in su. Richiesta la presenza di almeno un genitore.

Costo: 12€ bambine e bambini, 7€ adulti (nella quota è incluso il noleggio degli auricolari)
Appuntamento:
ore 16,15, giardino all’angolo di via Corinaldo e via Sirolo.
Durata:
1h30 circa

Domenica 18 aprile, ore 10.30
PRIMAVALLE

Primavalle è un luogo da scoprire a passo lento per comprendere la sua anima e la sua storia.
Una nascita che sembra accomunare questo quartiere a tante altre periferie sorte nello stesso periodo, gli anni del Governatorato, e per lo stesso scopo, dare alloggio agli sfollati del centro storico. Ma ogni luogo ha la sua storia o meglio le sue storie. Ed è proprio la scrittura “partecipata” di un romanzo a portare alla creazione nel 2014 del progetto artistico finanziato dal basso Muracci Nostri (dal 2018 Invisibile) che trasforma le pareti delle case popolari in pagine di un libro illustrato che racconta con spray e pennelli la biografia collettiva del quartiere attraverso l’arte di strada di Gomez, Solo, Maupal, Alessandra Carloni e tanti altri.

Costo: 12€ a persona (bambini e bambine fino a 11 anni 3€; nella quota è incluso il noleggio degli auricolari).
Appuntamento: ore 10,15, Parco Anna Bracci (angolo via Girolamo Casanate e via Alessio Ascalesi).
Durata: 2h circa

PRENOTA LE VISITE:

Tutte le visite in presenza si svolgono nel rispetto delle disposizioni per il contenimento del contagio da Covid-19. Si richiede l’utilizzo della mascherina e il rispetto della distanza di almeno 1 metro.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione.

Per prenotare è possibile inviare un’email a muri.labroma@gmail.com indicando:
∼ visita alla quale si desidera partecipare
∼ nome e cognome
∼ numero di telefono
∼ numero di adulti
∼ numero ed età dei bambini

OPPURE

compilare il seguente form: